Decollo e atterraggi pericolosi


Le operazioni di decollo ed atterraggio vanno eseguite contro vento e mai con forte vento trasversale, al fine di ridurre la velocità minima assoluta di sostentamento. La velocità trasversale critica è 22 Km/h per piccoli aeroplani ad elica e di 30-36 Km /h per aerei a reazione. spero di non proporre un argomento già presente sul forum. Vorrei da voi sapere quale velocità gli aerei raggiungono per il decollo (in km/h) e se ci sono differenze tra i vari modelli. Ad esempio a me sembrerebbe che l'amato md 80 raggiunga velocità maggiori rispetto ad un 747. Ma forse e' solo ... Decollo (flap e slat 15(flap e slat 15-20°)1.8) 1.8-2.2 Atterraggio (flap 35-40° e slat) 2.3-2.9 Per un B747 (W=360000 Kg, S=500 m^2), ad esempio, assumendo un massimo CL in configurazione pulita pari a 1.6 ed uno in decollo C LmaxTO di 2.2, la velocità di stallo (a S/L): m s Km h S C W V s 85 / 305 / 2 1 = = = pulita 0 L max ρ m s Km h W V ... Video: Aeroporti da brividi, gli atterraggi (e decolli) più spettacolari A due passi dall'Oceano o in mezzo alle montagne: le piste di atterraggio nei luoghi più insoliti della terra regalano ... Ma c'è anche un'altra ragione sempre legata alla sicurezza: secondo l'equipaggio, infatti, i passeggeri sono i primi a segnalare eventuali anomalie, dal momento che durante le fasi di decollo e di atterraggio tendono ad avere gli occhi puntati all’esterno del velivolo.